Filosofia

arcipelago muratori

FILOSOFIA

Dapprima solo idee, poi pensieri e dopo ancora realtà, mai statica, sempre in movimento, votata al territorio prima, oggi simbiotica. È bello e utile ripercorrere le strade dei sogni: una famiglia che si innamora del vino ed un ricercatore con le sue idee pronte a diventare una realtà produttiva. La famiglia Muratori che col tempo si è arricchita delle giovani generazioni che si sono appassionate alla terra, all’uva e a quanto di sorprendente con questa si possa fare e Francesco Iacono con il leggendario e classico “sogno nel cassetto”.
L’idea è veramente semplice e quasi banale: unendo le forze economiche e tecniche è possibile far nascere dal nulla un progetto, che poi ha preso il nome di Arcipelago Muratori, capace di valorizzare fortemente il concetto di terroir come espressione del rapporto interattivo fra vigna, ambiente e vignaiolo.

viticoltori

PER PASSIONE

arcipelago-muratori-famiglia

La famiglia Muratori
e le giovani generazioni

arcipelago-muratori-enologo

L’Enologo
Francesco Iacono